Categorie :

La storia del Verdicchio affonda le radici in tempi molto antichi.
La prima testimonianza di un vino ricavato dalle sue uve risale al 410 d.C. quando, verso il culmine della crisi dell’Impero Romano, la nostra penisola era attraversata da orde di barbari.
Sembra che Alarico, re dei Visigoti, diretto verso Roma con l’obiettivo di saccheggiarla, sia prima passato dalle parti dei castelli di Jesi per far scorta di barili dell’antenato dell’odierno Verdicchio perché nulla, a sua detta, donava ai suoi uomini altrettanta “sanitade et bellico vigor”.

Noi ci accontentiamo di rinfrescarci dopo una lunga giornata di lavoro con un bicchiere di Cantaro.

Storia -verdicchio

Verdicchio: un concentrato di storia

Postato da 00:00